Santa Claus drinking beer

Quale birra scegliere per un aperitivo natalizio (e non solo)

Le feste sono ormai alle porte e organizzare piccoli aperitivi casalinghi offre un’ottima occasione per incontrare amici e parenti con i quali scambiare doni e auguri. Tra le migliori bevande da offrire in queste occasioni troviamo la birra, la quale, con le sue infinite varianti, è in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di stuzzichino desideriate proporre ai vostri invitati e di soddisfare tutti i palati.

A cominciare dalle birre Lager, tra cui spicca la nota Heineken, caratterizzata da un profumo agrumato e da un gusto lievemente amarognolo, fino alle insolite e speciali birre di Natale, passando per le analcoliche, le chiare e opache Blanche e le nere Porter, vediamo quali birre scegliere per rendere indimenticabile un aperitivo durante il periodo natalizio.

Birre Lager: ideali per aperitivi a base di salumi magri e formaggi

Bresaola, formaggi freschi o stagionati, grissini avvolti con prosciutto crudo, tartine con crema di formaggio. Se sono queste le vostre scelte culinarie, allora non potrete che puntare su delle ottime birre lager. Sottoposte a bassa fermentazione, queste birre, caratterizzate da un color giallo compreso tra il dorato e il paglierino, nonché da una schiuma bianca e corposa, coniugano in modo davvero equilibrato il sapore del malto con quello del luppolo.

Queste birre dal carattere leggero sono ideali anche in abbinamento ad aperitivi a base di pesce e verdure, nonché a tranci di pizza margherita.

Aperitivo a base di birra analcolica

Leggere e fresche, le birre analcoliche sono la scelta perfetta per consentire anche gli amici che hanno detto no all’alcool di poter godere del gusto inimitabile di questa bevanda.

Per esaltarne al massimo il sapore, possono essere abbinate ad aperitivi a base di tocchetti di pizza – margherita, vegetariana o ai quattro formaggi -, nonché a gustose insalate di riso e stuzzichini a base di pesce.

Birre Blanche: con cosa servirle

Birra di frumento dal caratteristico sentore agrumato e acidulo, appare leggermente opaca e presenta una schiuma corposa e compatta. La sua delicatezza e il basso tenore alcolico la rendono perfetta per le serate estive, ma non la escludono dagli aperitivi natalizi, soprattutto se a base di sushi.

Quando scegliere le Porter

Nera, decisa e ad alta fermentazione, la porter è la birra perfetta per le fredde serate invernali e per gli aperitivi di fine anno.

Caratterizzate da un odore e da un sapore caratteristico, possono essere abbinate con successo a stuzzichini a base di formaggi stagionati e aromatizzati, e spiedini di carne.

Il sapore dolce ed equilibrato le rende ideali anche in abbinamento a torte, biscotti e panettoni a base di cioccolato.

Un tocco in più con le birre di Natale

Tra dicembre e gennaio, è possibile trovare in commercio delle birre speciali, definite birre di Natale. Dirette discendenti di antiche tradizioni legate ai saturnali e allo yule, festa germanica del solstizio invernale, sono generalmente caratterizzate da elevati tenori alcolici e gusti spesso speziati o fruttati, possono essere gustate da sole, per un brindisi speciale, oppure in abbinamento ai tipici dolci natalizi.

Articolo letto 112 volte.
Condividi questo articolo sui social
Scroll to Top