Blog

16
1
dic

Come disporre le bottiglie in cantina

Per permettere al tappo di sughero di espandersi quanto più possibile, appena è imbottigliato il vino, le bottiglie vanno lasciate in posizione verticale.

Dopo un paio di settimane è possibile coricare le bottiglie di modo che il vino tenga costantemente bagnato il tappo e quindi dilatato: questo serve ad impedire che il tappo si dissecchi.

Il tappo sano non comunica odori o sapori al vino, mentre se è avariato trasmette odori, (ad esempio di muffa) anche se la bottiglia è conservata verticalmente e il tappo non è a contatto con il vino.

Naturalmente la cantina, per permettere un ottimale conservazione e invecchiamento del vino, deve mantenersi a temperatura costante, intorno ai 16 gradi.

Forse potrebbero interessarti anche:

Leave a Reply