La Cantinetta

XVII sagra del Gorgonzola

Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 settembre 2015 si è svolta a Gorgonzola in provincia di Milano la XVII sagra del Gorgonzola.

Favorita da condizione climatiche ed atmosferiche ideali con giornate calde e soleggiate, la manifestazione è stata un vero successo con una massiccia affluenza stimata dagli organizzatori in ben centomila persone.

Ci siamo recati alla sagra nella giornata di sabato, accompagnando il blog tour organizzato dalla Associazione Territoriale Confcommercio di Gorgonzola con le blogger di Expo in città.

Hanno partecipato Mia Rose Tassone di nazionalità americana, Irina Popova russa, Huijuan Zhu cinese e Leyla Menchola peruviana.

Blogger
Le blogger di Expo in Città nella sede Confcommercio di Gorgonzola

Prima tappa del tour presso la sede cittadina della Confcommercio dove le blogger hanno potuto visitare gli uffici ed incontrare una rappresentanza del direttivo politico dell’Associazione, presenti il Segretario Flavio Riboli, il presidente Nicolas Rigamonti, il vicepresidente Dario Papini ed il presidente della delegazione dei commercianti gorgonzolesi Elisa Balconi.

Il gruppo si è quindi spostato presso uno dei gazebo della locale Proloco dove la guida Bruno Giussani ci ha accompagnati alla scoperta dei monumenti di maggior interesse della città.

Particolarmente scenografica la passeggiata lungo il naviglio con sosta presso le due edicole dipinte dedicate alla Madonna e destinate alla protezione delle stalle, molto importanti nei secoli passati quando l’economia del borgo era prevalentemente agricola e le vacche indispensabili per la produzione del famoso formaggio che dalla città ha preso il nome.

Chiesa Parrocchiale di Gorgonzola
Chiesa Parrocchiale di Gorgonzola

Successivamente abbiamo visitato la chiesa parrocchiale, monumento neoclassico di particolare pregio e progettata dal famoso architetto Simone Cantoni. La chiesa dedicata ai Santi Gervasio e Protasio fu costruita a partire dal 1806 e completata nel 1820 dopo la morte del Cantoni, deceduto durante un sopraluogo al cantiere e sepolto nell’adiacente mausoleo, opera dello stesso architetto.

Alla visita dei monumenti è seguito un sopraluogo presso i locali del Comune dove è stata allestita la mostra “Bianco su Verde” dedicata alla storia del Gorgonzola, alle sue origini, alle citazioni letterarie ed altre retrospettive sul famoso formaggio. La mostra organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Concordiola, rimarrà aperta sino alla fine di Expo 2015.

Per il pranzo siamo stati ospitati presso l’osteria della Proloco dove abbiamo potuto gustare degli ottimi gnocchetti verdi al Gorgonzola.

Nel pomeriggio è seguita una passeggiata tra le bancarelle della sagra ed i negozi della città che hanno aderito al blog tour organizzato dalla Confcommercio in occasione della XVII sagra del Gorgonzola.

Proprio davanti al comune è ubicata la Macelleria del Centro dove il titolare, il gentilissimo Gigi Andreoni, ci ha offerto dell’ottimo risotto al Gorgonzola.

E’ stata poi la volta della gioielleria “Pelo Eros” in Gorgonzola dal 2002. Eros ci ha raccontato dell’amore per il suo lavoro e della sua continua ricerca per gioielli moderni e rigorosamente made in Italy.

Nella tappa successiva abbiamo incontrato Simona e Cinzia, titolari del negozio “La finestra sul mare” dove una grotta di sale è a disposizione dei clienti in cerca di relax e di un ambiente rilassante per rigenerarsi con le positive proprietà del sale, per respirare meglio e fare il pieno di energia. In vendita anche prodotti biologici e trattamenti naturali per la cura del corpo e del benessere psicofisico.

Dal benessere psicofisico siamo passati al benessere garantito dalla buona tavola, grazie agli ottimi prodotti proposti dalla Meroni Formaggi, e dove il titolare Davide Meroni ci ha gentilmente offerto assaggi di vino bonarda frizzante dell’Oltrepò pavese ed ovviamente dell’ottimo Gorgonzola dolce.

La Cantinetta
Le Blogger presso l’enoteca La Cantinetta di Gorgonzola

Ancora qualche passo tra le bancarelle ed abbiamo raggiunto “La Cantinetta” winebar ed enoteca dove Pippo Ferraro ci ha deliziati proponendoci un abbinamento da leccarsi i baffi: gorgonzola con il Passito di Malvasia dei Colli Piacentini prodotto da Podere Casale.

 

Dopo i vini siamo passati alle birre. Prima abbiamo visitato il beershop Gorgonziner creato da Paolo Mattavelli, vicepresidente della Confcommercio Associazione Territoriale di Gorgonzola. Paolo ci ha condotto alla scoperta delle sue produzioni attraverso un’impegnativa degustazione di ben tre birre tra cui la ormai famosa l’Inaffidabile Ipa, una Indian Pale Ale, e la GrandMissChot, una English Brown Ipa lanciata nel 2014 proprio durante la Sagra del Gorgonzola.

Dopo una breve sosta alla merceria il Bottone in compagnia della titolare Eleonora Vischi, per approfondire l’argomento birra ci siamo quindi spostati nella vicina Gessate, dove ha sede il birrificio artigianale Licor Dei. Qui siamo stati accolti da Massimo che ci ha mostrato gli impianti di produzione e fatto degustare altre ottime birre come la Bionda alla Mora, indovinato gioco di parole per descrivere una birra chiara ad alta fermentazione con more di gelso, veramente molto buona.

Balliamo?
Le blogger con Claudio Balconi del negozio di articoli da ballo Balliamo?

Ultimo appuntamento del blog tour presso il negozio di articoli da ballo Balliamo? dove il vulcanico Claudio Balconi ci ha illustrato i migliori articoli di abbigliamento e calzature dei principali marchi nazionali e internazionali specifici per ogni tipo di ballo, dalla danza classica al Liscio da sala, passando dal Tango Argentino ed il Flamenco sino ai più scatenati balli caraibici.

Durante la XVII sagra del Gorgonzola abbiamo trascorso una giornata decisamente intensa incontrando molte persone interessanti che ci hanno raccontato meravigliose storie legate al loro lavoro. Abbiamo conosciuto una cittadina deliziosa a pochi chilometri dalla grande Milano con numerosi negozi ed attività innovative e di successo, scoprendo ottimi prodotti artigianali. E ovviamente abbiamo mangiato tanto gorgonzola.

Di seguito i links agli articoli scritti dalle blogger:

Gorgonzola. It’s more than just a cheese; it’s an eclectic city. 

Горгонзола: гастротуризм в пригороде Милана

 

 

 

 

 

 

Articolo letto 28 volte.
Condividi questo articolo sui social
Scroll to Top