Ristorante Pizzeria Roccocò

Pur abitando in provincia di Milano, in pieno Parco Agricolo Sud, non conosco molto i paesi intorno alla città. Per lavoro mi sposto poco fuori, e quando si è presentata l’occasione di provare questo ristorante a Segrate ero decisamente curiosa.

Un invito di lavoro per pranzo si è rivelato occasione per una piacevole scoperta.

Roccocò è un nome difficile da dimenticare. E’ un nome che mette allegria. Rocco e Antonio (detto Cocò) erano i vecchi proprietari da cui il nome ha preso spunto.

Da ormai 20 anni alla guida di questo posto però c’è Francesco, un padrone di casa dai modi gentili e di una simpatia contagiosa.

Lasciata la sua terra dove da piccolo aiutava il padre a tagliare la legna, ha deciso di costruire il suo futuro viaggiando per il mondo ed iniziando la sua attività ristorativa a Roma, come pizzaiolo. Di acqua -e di pizze- ne son passate sotto i ponti, e gli inizi non sono stati facili. Ma oggi Francesco si gode il meritato successo frutto di tanti sacrifici e perché no, frutto anche di un tocco di fortuna chiamato Renato (solo ì più intimi potranno scoprire il segreto che si cela dietro a questo nome!)

Il locale è ubicato in centro a Segrate, in una vecchia cascina ristrutturata dove ad abitazioni si alternano attività commerciali. All’interno è moderno, curato nei minimi dettagli, con una predominanza dei colori grigio e bianco.

Ristorante Pizzeria Roccocò
Ristorante Pizzeria Roccocò

C’è un netto e forte contrasto tra l’arredo e la struttura “rurale” esterna, che farebbe pensare ad un ambiente più caldo e rustico. Può piacere o meno, ma sulla qualità dei piatti non possiamo discutere. La mano dello chef è sicura, estrosa, e presenta dei piatti tutti convincenti. La focaccia che portano come benvenuto è sottile e croccante, avvolta in sottili fette di lardo che la rendono goduriosa.

Ho mangiato pesce: degli sfiziosi gamberi avvolti in pasta kataifi con crema ai broccoli e marmellata di peperoni, una polentina al nero di seppia con baccalà mantecato, fino ad una zuppa di cicerchie con polpo arrostito. Tutto davvero buonissimo!

Intorno a me, clientela di vario genere: colleghi di ufficio, una compagnia di giovani amici, signore bon-ton da sole e coppiette romantiche. Il locale era pieno!  E c’era aria di festa. Francesco coccola ed accoglie tutti a braccia aperte.

Sono curiosa di provarlo con la bella stagione, quando il portico esterno viene arredato con tavoli e grossi ombrelloni bianchi. A la prochaine!

Il porticato estivo
Il porticato estivo

RISTORANTE PIZZERIA ROCCOCO’
Via Turati, 5
Segrate (MI)
TEL. 02 2692 0224
ristoranteroccoco@gmail.com

Articolo letto 125 volte.
Condividi questo articolo sui social
Scroll to Top