Arte, cultura e buon vino a Milano

La Lombardia da tempo immemore produce vini di qualità dal sapore intenso e ben caratterizzato. Se passiamo da queste parti non possiamo lasciarci sfuggire l’occasione di trascorre una serata all’insegna della degustazione di ottimi vini locali. La zona dell’Oltrepò Pavese si distingue in particolare per la cospicua produzione di vini di qualità quali il Sangue di Giuda, il Barbera, il Bonarda o il Pinot. Anche Milano e la sua provincia vanta la presenza di alcuni vini autoctoni di un certo livello. In questo articolo suggeriamo il San Colombano DOC, che possiamo degustare nella variante rossa o bianca. Il San Colombano rosso nasce dalla composizione di Croatina, Barbera e Uva Rara in percentuale minore. Si tratta di un vino dal sapore equilibrato e che si accosta bene a selvaggina, salumi, formaggi e carni bianche. Il San Colombano bianco viene ottenuto da un mix tra Chardonnay e Pinot nero, e viene servito per accompagnare gli aperitivi o per essere accostato al pesce.

 

Una visita alla città di Milano ci da’ la possibilità di ammirare le numerose bellezze artistiche offerte da questa meta da sempre ambita da turisti di ogni dove. Alcune dei nostri suggerimenti delle cose da vedere di interesse culturale sono elencate di seguito per poter apprezzare al meglio arte, cultura e buon vino a Milano

 

  • La Pinacoteca di Brera: è una delle gallerie d’arte più importanti d’Europa, e consente di ammirare alcuni dei dipinti realizzati dai più grandi artisti della storia, tra cui opere di Caravaggio, Bramante, Raffaello, Magenta, Bellini e molti altri.
  • La Chiesa di Santa Marie delle Grazie, che è stata annoverata nella lista dei siti patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Imperdibile la visita nel refettorio, ad uno degli affreschi più conosciuti ed ammirati al mondo: l’ultima cena di Leonardo da Vinci, che ritrae l’esatto momento in cui il Cristo mette al corrente i discepoli della presenza di un traditore tra di loro.
  • Il Museo della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci: un viaggio affascinante tra le invenzioni e le scoperte del più grande genio di tutti i tempi che ci lascerà a bocca aperta, affascinati dalla mente di un uomo che è riuscito a padroneggiare così tanti campi dello scibile umano.
  • Il Museo del Teatro della Scala: lasciamoci trasportare in un mondo fatto di grandi artisti che hanno segnato la storia dell’arte musicale, del teatro e dell’opera.

 

Naturalmente non è possibile elencare tutte le attività inerenti arte, cultura e buon vino a Milano, come eventi culturali e di interesse artistico e storico che si possono fare quando visitiamo questa città. Milano è ben collegata attraverso i mezzi pubblici e le diverse linee del metro. I taxi possono raggiungerci in qualunque posto, in pochi minuti. Una soluzione ancora più comoda e meno cara del taxi, che prende sempre più piede, è quella del noleggio con conducente, offerto da siti come https://guidoo.it/, che ci metterà a disposizione un autista professionista che può prelevarci dall’aeroporto e con cui possiamo pianificare i nostri spostamenti nei giorni seguenti. Una soluzione utile anche per chi vuole evitare lo stress legato al dover guidare in una grande città che non si conosce.

 

Articolo letto 15 volte.
Condividi questo articolo sui social
Scroll to Top